Annuncio Google

Tutti a bordo... Lauren C. Gorgo

Notizie, meditazioni e messaggi sui portali cosmici.
Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Tutti a bordo... Lauren C. Gorgo

Messaggioda shanti » 26/12/2011, 19:56

Think With Your Heart.net
Articoli & Stato dell'Energia
di Lauren C. Gorgo



Tutti a Bordo? Ultima Chiamata per l'AMORE

Martedì 20 Dicembre 2011

“La terra che conoscevate un tempo non esiste più... un nuovo modello vibratorio ha permeato il disegno del pianeta e adesso voi esistete come membri della comunità galattica, cugini dei cittadini illuminati della vostra galassia” – Alto Consiglio Pleiadiano

La Nuova Terra


Tra un paio di giorni appena, attraverso il solstizio del 22/12, avremo concluso l’ultima e definitiva ricalibratura del 2011 e, secondo l’ACP, questo completerà il nostro viaggio verso la nuova terra. Può darsi che non abbiamo ancora una comprensione totale di ciò che questo significa per ognuno di noi singolarmente, e la maggior parte di noi è ancora troppo affaticata per scoprirlo, ma mi dicono che il profondo riallineamento che si è svolto durante queste ultime settimane era necessario per fortificarci con AMORE, in modo da essere ancorati pienamente nella coscienza cristica, per la ristrutturazione globale che avverrà nell’anno entrante, in seguito al nostro arrivo qui. E promette di essere un altro grosso anno, nel senso che la ristrutturazione e le trasformazioni fisiche del 2012 sono inevitabili e serviranno il loro scopo di spostare effettivamente il collettivo umano nel CUORE di tutte le questioni e di aprire tutte le strade verso l’AMORE.

Questo comporterà molte cose diverse, per molte persone diverse, ma, sopra tutto il resto, l’ACP desidera calmare qualsiasi timore di calamità nel 2012 e ricordare a ciascuno che l’ascensione è un viaggio interiore, in cui il nostro mondo esteriore è una mera proiezione della nostra stessa coscienza e che la nostra parte individuale nell’esperienza collettiva della terra è, ora, di importanza vitale. Ciascuno di noi possiede un frammento di questo mosaico universale e, quindi, ognuno di noi ha un ruolo fondamentale da svolgere nell’elevare la propria vibrazione e incrementare il proprio quoziente di AMORE, in modo che, collettivamente, possiamo innalzare la vibrazione del pianeta e partecipare alle meraviglie del mondo nuovo.

(NOTA: Ci sono moltissime energie-di-paura in giro per il pianeta, in relazione all’anno che sta arrivando e a tutte le profezie, predizioni & piani intenzionali progettate per contrastare il nostro inevitabile arrivo nella 5D, quindi è importante rimanere connessi all’AMORE, durante il periodo delle feste, e permettere semplicemente a quelle energie di esistere, se le percepite. Se siete sensitivi, potreste avvertire un presentimento di catastrofe, o anche solo un’indefinibile ansia che incombe su di voi. Passerà tra breve, ma lo farà ancora più in fretta se rimarrete distaccati ad osservare meramente le energie collettive in movimento).

Nel 2012 impareremo che l’AMORE è tutto ciò di cui abbiamo bisogno [1]... ma non in senso lirico, bensì in senso molto vibratorio. Quando faremo questo profondo cambiamento, l’AMORE diventerà letteralmente la forza che anima la vita... il carburante per le nostre creazioni, la nostra biologia e le nostre relazioni. Quando l’AMORE è intrecciato interamente nell’arazzo delle nostre vite, i miracoli diventano il tessuto stesso della nostra esistenza.

L’AMORE, non il 2012, è quello per cui siamo stati abbattuti preparati...

Codice Sorgente Rivelato


C’è un aspetto ben preciso dell’ascensione che sta iniziando a permeare maggiormente la mente collettiva, in relazione alla risonanza, e coloro che sono in prima linea nella nuova-umanità lo sanno nel profondo. Quelle anime che stanno inaugurando il nuovo mondo stanno cominciando a cantare su una melodia diversa. Letteralmente. Il nuovo (angelico) umano è sintonizzato sulla risonanza a 528 Hz del cuore sacro (elevato), che risuona in armonia con la griglia cristallina (cristica).

La vibrazione a 528 Hz dell’AMORE è il Codice Sorgente della creazione... LA chiave universale necessaria per aprire il nostro potenziale co-creativo, per liberarci dalle catene ed entrare nel terreno di gioco della nuova terra. Questo codice funge da cuscinetto vibrazionale per garantire che i poteri sacri dell’universo vengano conferiti solamente a quelli dal cuore puro.

Per chi avesse visto Inception di Christopher Nolan, ci sono delle verità tra i molti strati di simbologia, in quel film. La più ovvia delle quali è il codice matematico “528” che viene ripetuto in continuazione per tutto il film... un numero di telefono, scritto su un tovagliolo, la stanza dell’hotel... ma la cosa più interessante è che il numero 528 era proprio nella combinazione del caveau, per “aprire” la cassaforte che conteneva il segreto per il sollievo catartico alla sofferenza emotiva... e il tutto era diretto dal “cuore” del protagonista, per ritornare a “casa”, dai suoi figli, dov’è l’AMORE.

Mi ci sono voluti un paio di mesi per connettere tutti i puntini e qualcuno di voi magari lo ha fatto molto prima di me, ma mi sono resa conto (in retrospettiva) che tutti questi ultimi aggiornamenti sull’energia portavano a questa rivelazione e che ogni titolo che ho utilizzato era rivelatore... in modo quasi odioso... a cominciare da “Esordio (Inception): l’iniziazione finale”, “11-11-11: Attivazione del Codice Sorgente” fino a “L’Arrivo dell’AMORE universale”.

In altre parole, mentre attraversiamo la soglia verso il 2012, ci svegliamo, letteralmente, dal sogno, dall’illusione della limitazione. La risonanza dell’AMORE universale che ci viene richiesto di incarnare, schiude i proverbiali cancelli del paradisco, così non siamo più intrappolati nel nostro mondo, creato inconsciamente e proiettato olograficamente, fatto di paure... quelle paure che ci hanno fornito ampie “prove” del fatto che non siamo abbastanza buoni, non valiamo abbastanza, non siamo abbastanza amati, non stiamo abbastanza bene, insomma: non abbastanza.

Dunque, quel che è più pressante, in questo momento, prima di posare il piede in un territorio completamente inesplorato, è l’osservazione/rilascio di qualsiasi rimanenza nel nostro sé mentale, emozionale e fisico, che sia basata sulla paura e, quindi, che ci trattenga dall’incarnare l’AMORE. Qualunque ferita stiate rivedendo adesso, è importante (ma non facile) vederla nel modo più obiettivo possibile e con la (luce) comprensione che non dobbiamo più portarci appresso questi bagagli... che una lavagna pulita, ora, non solo è una possibilità, ma un requisito.

“Il nuovo disegno della terra richiede AMORE, ora più che mai, e, per quelli che ascoltano la chiamata, gli impatti saranno molto attenuati. Per quelli che rifiutano la chiamata, gli impatti saranno maggiori. Lo diciamo non per suscitare paura, ma per rammentare a ciascuno di voi che la vera guarigione ora è possibile, ma richiede l’impegno risoluto a rilasciare tutto ciò che non è AMORE. Per quelli che si sono dedicati al lavoro di rilasciare questi schemi di paura: avete davanti a voi aperture senza precedenti” – ACP

Onda d’AMORE


Questa onda d’AMORE di cui gli invisibili mi parlano sempre e che sembra sempre essere appena fuori portata deve essere davvero qualcosa di grosso, perché non solo essi mi chiedono di enfatizzare e ripetere la parola AMORE un miliardo di volte in questo articolo, ma mi chiedono anche di dedicargli questo paragrafo (e di lasciare fuori le mie idee personali). Inoltre, la mia esperienza personale con i Pleiadiani è che ogni volta che si fa vivo il Consiglio, è ora di prestare attenzione... il loro manierismo austero sembra intendere che si fa sul serio:

“L’onda d’AMORE che sta arrivando è dilagante e inarrestabile. Essa vi solleva ad altezze sconosciute. Diremo questo... non solo sarete deliziati per ciò che avete creato per voi stessi, nel senso che l’universo moltiplica e restituisce 10 volte i vostri sforzi fondati sull’AMORE... ma sarete sbalorditi dalla vostra dedizione personale a questo viaggio. Sarete travolti dagli spasmi dell’amore per sé come mai prima d’ora, perché vi renderete conto, forse addirittura per la prima volta, di quanto AMORE sia stato necessario da parte vostra per arrivare fin qui.

Comprendiamo il vostro sdegno, ma non lo enfatizzeremo mai abbastanza. Date le circostanze, il fatto che ciascuno di voi sentirà il calore e lo splendore assoluti dell’AMORE del Creatore toccare il vostro cuore e le vostre vite, sarà niente meno che miracoloso e in questo periodo festivo desideriamo che vi crogioliate nella certezza che siete voi ad aver introdotto queste energie... e, collettivamente, siete voi che avete liberato il mondo dal male... e siete voi che avete risposto alla chiamata del creatore a farvi avanti e, in alcuni casi, ad incarnarvi in un corpo umano per la prima volta, proprio per svolgere le vostre missioni. Queste grandiose missioni di AMORE non sono casuali o accidentali, ma derivano dalla grazia compassionevole di DIO che vive dentro ciascuno di voi e che non desidera altro che la purezza dell’AMORE per tutti.

Noi, la Famiglia di Luce Pleiadiana, siamo colmi dello stesso AMORE per voi tutti, la nostra famiglia umana, i nostri fratelli galattici e apprezziamo e onoriamo profondamente il vostro contributo al viaggio collettivo dell’ascensione della terra. Presto sarete spiazzati dalla piena portata di questa verità, perché quando vedrete e sentirete l’AMORE dalla nostra prospettiva, sarete indubbiamente trasformati” – ACP

Il 12:12


Il portale 12:12 che abbiamo appena attraversato... apparentemente imperturbati... è stato un momento di completamento. Secondo l’ACP, il 12:12 ha attivato/inciso la codifica finale richiesta per la trasformazione all’unità, o coscienza cristica, di coloro che sono al timone.

“Ora, lo diciamo con grande attenzione, perché ci rendiamo conto che alcuni non stanno ancora operando sulla linea temporale dell’unità, ma per quelli che lo stanno già facendo, questo è un punto di demarcazione, un momento di concretizzazione dei risultati dei loro enormi sforzi” – ACP

L’apertura del 12:12 (e l’energia che l’ha preceduta) è stata, almeno in parte, responsabile di quest’ultima tornata di scorie emozionali, che sono state scalciate su per essere eliminate dal profondo del nostro nucleo. Una sorta di sforzo estremo per risolvere tutte le questioni basate sull’ego appiccicoso, su cui abbiamo lavorato per tutto il 2011.

Senza dubbio, stiamo tutti ricevendo la visita dei nostri fantasmi del (Natale) passato [2] e, in alcuni casi... a seconda della densità che ancora rimane nelle nostre vite... questo è stato un periodo di rivelazioni ad alto impatto, quelle che cambiano la vita. Queste cose che stanno rapidamente salendo in superficie per attirare la nostra attenzione possono sembrare scoraggianti/terrificanti, ad una prima occhiata, ma questa urgenza/intensità è proprio la risposta allo squillo di tromba universale che ci sollecita ad illuminare con grande impegno ogni angolo della nostra vita e del nostro corpo, in modo che, al momento in cui il solstizio arriverà, potremo agganciarci in posizione per il 2012 e ricominciare... in un ciclo interamente nuovo, con una vita nuova e un mondo nuovo di zecca e di nostra creazione.

Non è per dire che quello che emerge in questo momento sparirà semplicemente, ma solo che stiamo ricevendo in dono la consapevolezza di dove occorre ancora AMORE, in modo da spostarci del tutto nei nostri corpi con modello di 12^ dimensione. Se queste energie di completamento sganciassero una bomba nella vostra vita, rendetevi conto che un’esplosione può servire a due scopi divini... 1) immancabilmente e infallibilmente porterà la nostra attenzione ESATTAMENTE là dove ce n’è bisogno, così che possiamo guarire/rilasciare/ripristinare qualsiasi cosa ci stia chiamando... e 2) può servire a spostarci, piuttosto velocemente, nell’assetto mentale ed emozionale richiesto per allinearci con l’AMORE, durante questo periodo fondamentale. Se avete ricevuto un colpo, sappiate che era necessario un colpo, ma che, una volta che sarete coscienti del perché, il 75% del lavoro sarà già fatto. Il restante 25% sta nel tornare ad AMARVI.

“Vorremmo aggiungere che il 12:12 ha presentato a molti di voi delle opzioni per scegliere un percorso nuovo; queste opzioni si sono presentate come rivelazioni o un richiamo all’azione. Il modo in cui reagite a queste situazioni è ciò che conta adesso, non la loro risoluzione” – ACP

Quindi, anche se riguardo al 12:12 non c’è stata la fanfara come per l’11:11, l’ACP dice che questo passaggio ha avuto comunque impatto, perché ha aperto la porta al 12° livello di attivazioni genetiche, la finalizzazione del modello cristico sul pianeta.

“Vogliamo dirvi che queste energie arrivano per sollevare l’umanità in certi settori e anche per smantellare la corruzione in altri. Il modo in ci ciascuno di voi si orienta nelle scelte che vi vengono presentate adesso... il modo in cui scegliete... determinerà il cammino della vostra anima nell’anno a venire. Scegliere l’AMORE sulla paura è la sola strada verso la redenzione” – ACP

2012: Fase 2


“L’anno di calendario che è in arrivo, il tanto anticipato 2012, è un avanzamento monumentale in quella che noi definiamo coscienza planetaria. Con questo intendiamo dire che quelli che hanno stabilito il progetto per una nuova terra hanno di gran lunga superato le nostre aspettative. Grazie a questo, ciò che arriverà è molto più grandioso, molto più esteso e molto più delizioso di quanto avessimo immaginato noi” – ACP

Il 2012 è quello che i Pleiadiani chiamano l’anno... rullo di tamburi, per favore... dell’AMORE! In effetti, essi si riferiscono ad esso come l’anno dell’amore divino o universale, ma questo è anche l’anno in cui entriamo (al solstizio) in quella che loro hanno definito la “fase 2” dell’ascensione: la fase di fisicalizzazione, e lo sviluppo della divina radiosità dell’amore. Questo è l’anno in cui quelli che sono qui per servire il bene più alto del pianeta e del suo popolo “ usciranno allo scoperto”... questo gruppo sarà completamente sostenuto, protetto e catapultato in posizioni di maggiore influenza, mentre quelli che pensano solo a se stessi saranno costantemente richiamati all’ordine divino.

Questo è il momento/anno/mondo/epoca che abbiamo atteso e per cui abbiamo lavorato così diligentemente e gli invisibili mi rivelano che tutti quanti i potenziali che stanno emergendo ruotano intorno all’AMORE come forza motrice della creazione delle nostre nuove vite. La nuova terra è qui e l’AMORE è l’unica strada per entrarci... l’AMORE è la formula che garantisce a ognuno di noi l’accesso alle forze co-creative dell’universo e a cui si può accedere solo dall’interno di noi stessi e amando noi stessi.

Nel 2012 l’AMORE diventerà finalmente la forza predominante sul pianeta e qualsiasi cosa o persona in contrasto con l’AMORE sparirà. Niente e nessuno escluso.

“Abbiamo così tanto da dirvi riguardo all’anno in arrivo, ma riassumiamo dicendo che quelli che sono allineati con l’AMORE arriveranno ad incontrare l’AMORE in modi mai visti prima. Infatti, lo stesso termine AMORE si trasformerà in qualcosa di più grande, perché l’AMORE che voi conoscevate sarà incomparabile all’AMORE che pomperà nel cuore della terra e dell’umanità. La linfa vitale della Sorgente inonderà i vostri fiumi e le vostre vene e permeerà ogni singolo essere vivente con la radiosità dell’AMORE divino, il nutrimento per la vita nella nuova terra” - ACP

Auguro a ognuno di voi delle festività piene d’AMORE e una transizione liscia verso il 2012...

Ci vediamo quest’altr’anno!
Lauren
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Annuncio Google
Avatar utente
mariposa azul
Messaggi: 3558
Iscritto il: 03/10/2008, 0:00

Re: Tutti a bordo... Lauren C. Gorgo

Messaggioda mariposa azul » 28/12/2011, 22:23

Potente, grazie Shanti!
"Nel 2012 impareremo che l’AMORE è tutto ciò di cui abbiamo bisogno [1]... ma non in senso lirico, bensì in senso molto vibratorio. Quando faremo questo profondo cambiamento, l’AMORE diventerà letteralmente la forza che anima la vita... il carburante per le nostre creazioni, la nostra biologia e le nostre relazioni. Quando l’AMORE è intrecciato interamente nell’arazzo delle nostre vite, i miracoli diventano il tessuto stesso della nostra esistenza."
Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.”
RICHARD BACH


Torna a “Portale 9.9.9-10.10.10-11.11.11-12.12.12”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti