Annuncio Google

La sottile linea

Meditazioni, spunti di riflessione, ...
(vedi anche:)
Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

La sottile linea

Messaggioda shanti » 13/09/2014, 11:09

linea.jpg


C’è una linea sottile tra desiderare con determinazione e desiderare con aspettativa, secondo me, ma una linea sottile che fa la differenza. Desiderare con aspettativa è quasi “pretendere” che l’Universo realizzi ciò che desideriamo e che lo faccia nel modo e con i tempi che decidiamo noi. Desiderare con determinazione è, viceversa, essere disposti a dare all’Universo tutto il tempo, e nel frattempo dare il meglio di noi nel fare tutto il lavoro necessario, per realizzare un desiderio.
L’aspettativa è legata ad un’emozione di bisogno, che, poi, è proprio quella che trasmettiamo all’Universo, la determinazione è la piena e serena fiducia nelle proprie capacità di realizzare il proprio desiderio, prima o poi. Se il desiderio ritarda ad arrivare nella nostra vita, l’aspettativa si affievolisce e si trasforma progressivamente in frustrazione, mentre la determinazione si rinforza e ci dà il carburante per proseguire nel suo perseguimento.
Scelgo, dunque, di esprimere i miei desideri con determinazione, con perseveranza, con pazienza e senza aspettativa. Lodo e benedico questa determinazione, questa pazienza, questa perseveranza nel percorso. Lodo il mio dare, con tenace fiducia e consapevole serenità, tempo all’Energia di riallinearsi. Perché perseverare con determinazione e senza aspettativa ci darà i frutti che vogliamo. E se non ce li darà oggi, perseverando, ce li darà domani.
[AbbracciodiLuce da "Un pensiero d'Amore alla volta"]

:emtc10: :emtc10: :emtc10: :emtc10: :emtc10: :emtc10: :emtc10:

E' davvero molto sottile. Credo che le aspettative siano una delle cose più difficili da tenere a bada. Quante volte abbiamo avuto aspettative e quante volte siamo stati delusi! Poi la delusione genera tante altre emozioni che ci disequilibrano e alla fine non stiamo più bene.
Desiderare qualcosa... col tempo ho imparato, a furia di picchiare facciate, che quando desidero qualcosa la cosa migliore è chiedere all'universo. Faccio i passi che servono, ad esempio per un viaggio. Non posso pensare che il signor Universo mi prenoti l'aereo e lo faccio io e faccio tutto quello che serve. poi affido tutto chiedendo che accada tutto quello che è per il mio massimo bene.
Penso che un desiderio o una richiesta precisa siano come le ordinazioni dal catalogo, mandi l'ordine ma poi non ti preoccupi di come farà ad arrivare e di chi e cosa ti consegnerà il tutto. Aspetti che ti consegnino la merce. Come quando si mandava la lettera al Postal market. La determinazione c'è, le aspettative sono quella cosa che ti fa correre dietro al postino per vedere che non perda la lettera, ogni giorno, con ansia e fatica.
Diciamo che mi va così al novanta per cento, in realtà, tornando al viaggio lo desidero con determinazione ma me la faccio nelle braghe all'idea di non poter andare, perché mi aspetto di andarci, santa puzzola se me lo aspetto :emtc81: :emtc81: :emtc8: :emtc8: :emtc8: :emtc8: :emtc117:
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Annuncio Google
Avatar utente
sharhazad
Messaggi: 1397
Iscritto il: 20/11/2012, 15:12

Re: La sottile linea

Messaggioda sharhazad » 13/09/2014, 11:53

ho imparato anch'io che se desidero tanto una cosa...prima o poi arriva.....
..forse nel momento che non ci pensi più.....
perché magari ha preso il posto di un'altra....ed eccola.......
ce l'hai lì di fronte..e resti meravigliato e senza parole......
magari non sai più come gestirla...perché avevi perso un po' la speranza....
Ma se veramente è quello che desideri ..aspetta.....
sii paziente...passa alle volte anche molto tempo.....
ma poi...ecco.................che esplode, te la trovi tra le mani e nel cuore...
e parti felice nella tua esperienza..
(forse non si capisce...ma mi si è aperto uno"spazietto" per il mio riciclo carta....
è una cosa che faccio col cuore e mi piace...forse qualcuno l'ha capito!!!!!)
Stiamo provando...grazie Shanti
perdonami...grazie..ti voglio bene!!!!!

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: La sottile linea

Messaggioda shanti » 13/09/2014, 12:34

forse la cosa fondamentale è proprio non rimanere delusi se non accade. A volte quello che desideriamo non è quello che è giusto per noi e se l'Universo chiude una porta è perché ha in serbo altre opportunità. A volte invece come dici tu, passa molto tempo e, quando non te lo aspetti più, ecco che accade. Poi ci soo quelle cose che senti dentro, delle quali sei certo e non è più un desiderio ma una certezza che senti nel sangue, nelle cellule, nel cuore.
Altre volte ce la raccontiamo, insomma siamo esseri meravigliosamente complicati e quando ci affidiamo, chiedendo il massimo bene ecco che accadono i miracoli.
Sono felice per il tuo spazietto, sicuramente porterà molta gioia a te e agli altri.
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
Astrid
Messaggi: 2739
Iscritto il: 24/12/2011, 14:04

Re: La sottile linea

Messaggioda Astrid » 13/09/2014, 18:46

Come Igor Sibaldi insegna ....

"«Desiderare», in italiano, è un atto bellissimo, viene dalla parola sidera, «stelle», e significa letteralmente: accorgersi che nel tuo cuore c’è qualcosa di più di quel che, per ora, le stelle stanno concedendo all’umanità."
:emtc5:


... desiderare con aspettativa lo trovo anch'io un desiderare che arrivi tutto ciò che abbiamo immaginato ..e magari ..di più .. e se poi ciò non avviene cominciano tutte le ... trottole mentali ..
desiderare con determinazione la sento più ... come un desiderare con intenzione ..
e l'intento è qualcosa di più profondo .. che arriva dal cuore.. dall'anima ...
ed è proprio vero ... spesso accade che quando si molla la presa poi ..tutto accade .. magari come non ce l'aspettavamo ma accade ..
mi ricordo le parole di una persona che mi ha dato tante risposte anni fa..
"tu metti il desiderio nell'Universo e lascia che lavori...non è affar tuo come .."

:emtc110:

Avatar utente
mariposa azul
Messaggi: 3558
Iscritto il: 03/10/2008, 0:00

Re: La sottile linea

Messaggioda mariposa azul » 13/09/2014, 23:05

Il messaggio mi è arrivato forte e chiaro. Grazie Shanti :emtc110: :emtc110:
Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.”
RICHARD BACH

Avatar utente
sharhazad
Messaggi: 1397
Iscritto il: 20/11/2012, 15:12

Re: La sottile linea

Messaggioda sharhazad » 14/09/2014, 14:19

grazie Swami...hai ragione...tu lancia il desiderio...
e...se hai pazienza qualcosa succederà..e magari non pensarci più...anzi non pensarci troppo,
un pochino credo sia giusto....un abbraccio :emtc9:
perdonami...grazie..ti voglio bene!!!!!

Avatar utente
Astrid
Messaggi: 2739
Iscritto il: 24/12/2011, 14:04

Re: La sottile linea

Messaggioda Astrid » 14/09/2014, 22:26

10612910_860759667277123_4215781014527838862_n.jpg


che tempistica perfetta :emtc10:


Torna a “Meditazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron