Annuncio Google

il segnificato della parola (ISLAM )

Cenni e pensieri sulle religioni dei popoli della Terra.
mariam....egitto

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda mariam....egitto » 04/09/2010, 5:56


الله
Citazione:
quasi certa che fra di noi non ci saranno conversioni all'Islam

miei amici ,non mi capite
quando , ho fatto guesto argomento , ilmio traguardo non e stato che ci saranno conversioni all'islam
perche in islam , nostro profeta (mohammed) ni ha detto (non deve obbligare qualsiasi uomoa a stare musulmano
inoltre il nostro profeta mohammed ha detto che tutti hanno Libertà di scelta della religione
inoltre musulmani dobbiamo Rispettare gli altri anche se sono ebrei o cristiani
tutte queste cose i musulmani dobbiamo fare per Ottenere l'amore di Dio

inquindi ilmio traguardo non e stato che ci saranno conversioni all'islam , ma l'ho fatto per scambiare le nostre openione

Citazione:
perche, ho fatto questo arcomento per scambiare le openioni soltanto


chiaro , miei amici?
loveblu

infatti , ho letto vangelo, ho capito che religione cristiana è bella e ha molti buoni costumi
Vangelo
ma Purtroppo ho trovato alcune idee contraddittorie
E molte delle domande che sono senza risposta



, per favore non arrabbiate da me loveblu
in fatti . voglio essere amici

in ogni caso , questo e l'indirizzo del mio email
islamic_girl17@live.com Very Happy
magari saremmo amici cuoricino

Annuncio Google
Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda shanti » 04/09/2010, 8:52

Cara mariam, certo che siamo amici e nessuno si arrabbia con te.
Credo che ci saranno sempre domande senza risposta, perché alcuni misteri non sono comprensibili dalla mente umana.
Sai cosa mi piacerebbe?
Hai diciotto anni, mi piacerebbe sapere qualcosa dei tuoi gusti, degli studi che fai, del luogo dove vivi. Cosa hai letto nel nostro forum, come ci hai trovati? Ci sono tante cose di cui scrivere. Così possiamo conoscerti come persona, come sorella e amica, al di fuori delle idee sulla religione e sulla politica.
Un abbraccio.


non è necessario dare il tuo indirizzo e.mail, in alto c'è la casella messaggi privati, se clicchi lì puoi scrivere privatamente a chi vuoi. Quando vedi la scritta in rosso significa che qualcuno ha scritto a te. Ora ne hai uno da leggere, vai a vedere.
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda drago-lontra blu » 04/09/2010, 13:06

Lo so Mariam, avevamo capito, ma questo è un forum, letto da moltissime altre persone.
E' necessario essere precisi.
Ti ho mandato un messaggio alla tua mail , quella che hai scritto qua sopra, e ti ripeto, che abbiamo molto da raccontarci, se lo vorrai. con il cuore abbracci
Immagine

Immagine

Ospite

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda Ospite » 04/09/2010, 15:38

drago blu ha scritto:

sono buone intenzioni, e restano utopia, un giorno chissà

"L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi.
Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi.
L'orizzonte è irraggiungibile.
E allora, a cosa serve l'utopia?
A questo: serve per continuare a camminare."
Eduardo Galeano

Sono nata con la convizione che in questa vita, potrò vedere l'Umanità raggiungere l'Orizzonte.
Non ci posso fare nulla, sono nata con questa cosa nel cuore.


Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda drago-lontra blu » 04/09/2010, 17:08

Ciao Novuccia, smakkkkkkkkkkkkk
mi permetto di fare un appunto non sul tuo desiderio di veder realizzata Umanità, ma sul contenuto espresso dall'autore del testo che riporti.


Nel termine utopia è intrinseca l'impossibilità, la stessa definizione, ideale o pratica a cui si riferisce, rimane inaccessibile, utopica, appunto. Per questo non vedo il nesso nel testo citato, che confonde il sogno, inteso come desiderio realizzabile, e quindi raggiungibile continuando nel proprio cammino , dal'utopia, elevato e particolare strumento di eventualità irragiungibili a prescindere.
Sarò forse pratica, troppo, ma l'utopia serve a mio parere a romanzare, non a camminare.
Il desiderio di realizzare un sogno, quello si, che ti fa correre.....e non sono la stessa cosa, c'è tendenza a confonderle.
Ma è solo il mio parere.

ciao squametta.

sirio sirio
Immagine

Immagine

Ospite

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda Ospite » 04/09/2010, 18:41

Io intendo 'utopia' nel senso letterale, come un 'non luogo'.
Il fatto che la storia ed il tempo in cui trascorriamo questa esistenza non abbia mai visto qualcosa di simile, non implica che questo (questo inteso come il concetto definito utopico) non possa manifestarsi come concreto.
U-topos è li in questo mezzo, una sorta di limbo, presente nelle idee, assente nella pratica.
Cosa rende l'utopia accessibile secondo me è proprio il fatto di smettere di considerare una determinata cosa un'utopia.

Poi non è importante in realtà cosa io intendo per utopia, posso anche sbagliarmi.
Lo chiami sogno e mi sta benissimo, infondo piace di più anche a me come 'parola'.

Quello su cui mi sono sentita di porre un accento , il motivo per cui ho messo quella citazione non era per fare una presentazione in pompa magna dell'Utopia ma era proprio (ed esclusivamente) per sottolineare il fatto che ancora oggi mettiamo nei nostri pensieri, nelle nostre frasi questo limite " al momento resta un'utopia" .
Questo ogni tanto mi da un dolore perché è come se stoppasse il flusso dell'energia ed allontanasse ancora di più ciò che nel mio cuore è già realtà ... la citazione sull'Utopia per me aveva il solo scopo di riaprire quella porta che sento sempre chiudersi alla sentenza..." è un utopia..."

Non lo so se sono riuscita a spiegarmi, come sempre le cose sono chiare nel cuore e un po' imbizzarrite sullo schermo.


Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda drago-lontra blu » 04/09/2010, 19:53

ti spieghi benissimo Nova, è il contesto che ingarbuglia il dialogo, non le idee.
e siamo italiani, figuriamoci con gli stranieri... hi hi hi hi pulzelle pulzelle


e io non ho posto accento su te, bensi' mi riferivo strettamente a quanto scritto dall'autore, e solo a lui. sirio
al momento, ho scritto al momento...cioè per ora.
Immagine

Immagine

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda shanti » 04/09/2010, 20:17

Bello... sogno... desiderio... io lo chiamo Progetto! Un bacio belle ragazze.


Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

mariam....egitto

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda mariam....egitto » 05/09/2010, 5:57

drago blu ha scritto:
MARIAM scrive..
al fine , se noi saranno diversi o Concordato , noi staranno amici ,ok?

Nova scrive....
Ciao Mariam,
io credo ancora che gli uomini debbano essere qualcosa di più che amici, credo che possano essere tutti Fratelli.

sono giunta a questo: la ricerca di Dio, nasce dal desiderio di rispondere alla domanda finale: Sono stato creato ? da dove vengo?
nessuno sa rispondere in verità a questo, ogni risposta è soltanto un concetto, una supposizione, un idea, e tale rimane, dentro a tutte le religioni . Anche la scienza, spazia dentro a teorie, proposte per verità, come quella di Darwin e ci confonde da decenni.
La TEORIA regna sovrana.
[/center]

non e soltanto un concetto ,in islam e in corano, c'e la rispota a questa domanda

la risposta e che il dio ( allah ) ha creato adamo e eva poi eva e adamo si sono sposati
poi loro si hanno generato bambibi
poi questi bambini sono divetato giovini poi questi giovini si sono sposati e hanno generato altri bambini finche tua madre e tuo padre snon nati poi si sono sposati poi lo hanno geneto


mariam....egitto

il segnificato della parola (ISLAM )

Messaggioda mariam....egitto » 05/09/2010, 6:16

shanti ha scritto:
Cara mariam, certo che siamo amici e nessuno si arrabbia con te.
Credo che ci saranno sempre domande senza risposta, perché alcuni misteri non sono comprensibili dalla mente umana.
non e in islam , ci sono sempre rispote a tutte domande sirio

Sai cosa mi piacerebbe?
Hai diciotto anni, mi piacerebbe sapere qualcosa dei tuoi gusti, degli studi che fai, del luogo dove vivi. Cosa hai letto nel nostro forum, come ci hai trovati? Ci sono tante cose di cui scrivere. Così possiamo conoscerti come persona, come sorella e amica, al di fuori delle idee sulla religione e sulla politica.
Un abbraccio.


mile grazie loveblu
che e la tua openione se faccio un argomento che sara il tuo nome ( presentarti)
ogni uomo entra l'argomento ,racconta di lui
che e la tua openione se faccio questo argomento ? sirio


non è necessario dare il tuo indirizzo e.mail, in alto c'è la casella messaggi privati, se clicchi lì puoi scrivere privatamente a chi vuoi. Quando vedi la scritta in rosso significa che qualcuno ha scritto a te. Ora ne hai uno da leggere, vai a vedere.
[quote]
mile grazie
sonomolto contenta loveblu


Torna a “Le religioni nel mondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron