Annuncio Google

RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Le Energie, gli Arcangeli, i Maestri e i Cristalli dei Sette Raggi.
Avatar utente
Mary
Messaggi: 2700
Iscritto il: 22/09/2008, 0:00

RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda Mary » 21/02/2013, 11:30

RADICAMENTO…QUESTO SCONOSCIUTO…ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Care Anime di Luce, non si fa altro che parlare di radicamento negli ultimi tempi, ci viene richiesto dalle nostre Guide, lo leggiamo in tutti i channeling..proprio ora che stiamo Ascendendo, dovremmo radicarci? Ma che significa in realtà?..Ecco l’Energia del Maestro Sananda, dolce, amorevole, paterna che mi circonda….

Radicarsi significa essere connessi a Madre Terra, essere presenti nel nostro corpo, essere in grado di sentire il nostro corpo dall’interno verso l’esterno, percepire il flusso della vita in ogni parte, dalla testa alle dita dei piedi e delle mani. Provate a percepire questo flusso proprio ora, lo sentite?….bene….
Essere radicati significa ancorare la nostra Luce stellare, la Luce della nostra anima, profondamente nella materia. La parte del mondo materiale più vicina a noi è il nostro corpo. Le cellule e le molecole del nostro corpo ricevono la Luce della nostra Anima. La nostra coscienza rende il vostro corpo vivo e gli dona guarigione, forza vitale. L’ancoraggio della nostra Anima nel nostro veicolo fisico, ci permette la manifestazione di tutto ciò che desideriamo per il nostro bene supremo. Essere consapevoli del nostro potere creativo è una grande responsabilità. Più lo ancoriamo nel nostro corpo, più portiamo i cambiamenti nelle nostre vite.

Il radicamento ci permette di sentire chiarezza mentale e serenità interiore, ispirazione continua, ma allo stesso tempo ci sentiamo connessi con tutto ciò accade intorno a noi nella vita quotidiana. Radicarsi significa in pratica essere “ponte di connessione tra stelle e terra”.

La gran parte di noi ha i chakras superiori molto attivi, ma poi a livello dei chakras inferiori, incluso quello del Cuore, possono presentarsi disarmonie e blocchi, ciò impedisce all’energia di discendere fino alle gambe ed ai piedi. Sapete perché ciò accade?..Semplice, è la paura della nostra grandezza! Sono ancora presenti memorie e cristallizzazioni karmiche, sofferenze, dolori, relative alle numerose incarnazioni qui sulla terra, spesso ci siamo sentiti non desiderati, compresa la vita che stiamo vivendo ora….ma è tempo di guarire questo dolore.

Come fare allora? Riconnetterci alla Madre Terra attraverso la Gioia e la Creatività.

Sperimentiamo la Gioia attraverso il nostro corpo, attraverso il suo movimento, concedendoci un bagno caldo, un massaggio con un olio profumato, una passeggiata in riva ad un fiume, in un bosco. Oppure scambiandoci momenti di tenerezza con il nostro partner..Sentiamo la gioia, il piacere nel Cuore, sperimentando la semplicità, gesti quotidiani ai quali non facciamo più caso, presi dalla routine: ad esempio mangiando un cibo gustoso, preparato con Amore, o sorseggiando una dolce bevanda naturale ascoltando della buona musica.

Essere capaci di sperimentare la Gioia ha a che fare con il Ricevere. Ed il Ricevere, e di conseguenza il praticare la Gratitudine, ha a che fare con l’Amore per sè stessi, richiede un profondo livello di apprezzamento per chi noi siamo.

Una volta che viviamo tale stato dell’essere in modo costante, allora possiamo esprimere tutta la nostra creatività, realizzandoci pienamente, attraverso la passione ed il desiderio. Ciò può avvenire attraverso l’arte, la musica, la danza oppure mediante un progetto innovativo, che magari coinvolga i bambini, piuttosto che gli animali o temi etici/sociali . E qui si va ad riattivare i chakras inferiori, in particolar modo il secondo, connesso al nostro bambino interiore, ma anche il primo che è l’energia vitale ed il terzo, il nostro potere personale.

Ecco che creando attraverso il Cuore, andremo a creare un equilibrio tra il RICEVERE ED IL DONARE, chiuderemo il Cerchio e la Guarigione a tutti i livelli sarà compiuta.

Sono tempi di grande cambiamento. È il momento di tirare fuori tutto il nostro coraggio, di seguire il nostro Cuore ed agire di conseguenza in tutte le aree della vostra vita. Abbandonandovi ad esso, affonderete le vostre radici profondamente su Gaia e comincerete a sentire una tale Gioia, e allora sì che percepiremo la vera realizzazione della nostra Missione, l’essere canali di connessione tra l’Uni-verso e Madre Terra.
Dobbiamo essere consapevoli della nostra Grandezza, onorare la nostra natura Divina, solo così comprenderemo che siamo tutti Uno, sostenuti dall’energia della grande Madre. Ma tale consapevolezza va di pari passo con il senso di umiltà, siamo tutti allo stesso livello, nessuno è più avanti o più indietro nel percorso evolutivo, siamo tutti qui per camminare mano nella mano ed aiutare la Coscienza collettiva e Madre Terra nel processo in atto, di Ascensione.
Diamo energia ai nostri sogni, la manifestazione della Nuova Terra è prossima..
vi abbraccio nella Luce Cristica Oro Rubino

LARA JILAHILAH

fonte:144000raggidiluceattiva.com

Annuncio Google
Anna Maria Stella

Re: RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda Anna Maria Stella » 21/02/2013, 13:10

Grazie Mary :emtc5:

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda shanti » 21/02/2013, 16:19

Grazie Mary, anche se sono cose di cui abbiamo parlato e scritto e discusso, è sempre necessario rileggere e riflettere e diffondere. Ciao sorella... eh eh eb tra dieci minuti ti abbraccio di persona. :emtc110:
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
sharhazad
Messaggi: 1397
Iscritto il: 20/11/2012, 15:12

Re: RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda sharhazad » 21/02/2013, 18:12

che bellissime parole.....per me sono quasi nuove..
sono un riconettersi alla terra,capire questo radicamento...
la settimama scorsa ho partecipato ad una meditazione che mi ha lasciato qualcosa di bello...
qualcosa che mi fa sentire di più i chakra inferiori...che ogni giorno mi fa tornare a quella musica,a quel respiro a quella "quasi" danza....che ci hanno insegnato...
Era la meditazione breathing chakra.....un suono incredibile....che ti tirava fuori tutta l'energia dei chakra....
all'inizio molto incredula mi dicevo-non ce la farò mai-
qui sono la più vecchietta......no...non ce la farò!!!!
E ,invece..come ce l'ho fatta ...alla grande...più si andava avanti meno stanca mi sentivo e tutto veniva da solo!!!!!
grazie Mary
perdonami...grazie..ti voglio bene!!!!!

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda shanti » 21/02/2013, 19:16

Radicarsi significa in pratica essere “ponte di connessione tra stelle e terra”.


mi ricorda una vecchia poesia....

Portiamo le stelle alla terra,
camminando con passi leggeri
lasciando tracce di luce.

Portiamo silenzi e parole,
con suoni di acqua e di vento.
Parliamo alle rocce,
cantiamo alla Madre,
col fruscio delle tenere foglie.

Sfioriamo con tocco leggero,
per accendere mondi,
per sorridere al cielo.

Siamo qui per la vita che scorre nei fiumi,
siamo qui per amare e portare il risveglio.

Portiamo quel raggio d'amore e di pace,
del blu più profondo, quell'onda di luce
che nasce nel cuore.
e canta, ogni notte, alle stelle.



Mni Wachipi


Come di Tolle... senza radici non si vola.
Bella la tua esperienza sha.
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
mariposa azul
Messaggi: 3558
Iscritto il: 03/10/2008, 0:00

Re: RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda mariposa azul » 21/02/2013, 21:21

Mi avete fatto venire in mente la semplice pratica di abbracciare gli alberi per facilitare il nostro radicamento e raggiungere, attraverso l'albero, più facilmente il cielo. Ho trovato un articolo, uno fra tanti, che parla di questa tecnica che piano piano si sta diffondendo sempre di più. Nei periodi in cui avevo estremo bisogno di ritrovare le mie radici e di ancorarmi al presente, l'ho praticata molto durante le mie passeggiate in montagna. E' molto efficace soprattutto perché attraverso la pianta riesci a trasformare meglio gli stati d'animo negativi; è come se la pianta, riuscisse a riciclare e purificare tutto ciò che di non buono sta intorno a lei. Non per niente riesce a trasformare anche l'anidride carbonica tramutandola in ossigeno.
http://wellthiness.wordpress.com/2010/0 ... ritrovare/ :emtc46:
Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.”
RICHARD BACH

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda shanti » 21/02/2013, 21:30

Quanti ne ho abbracciati, bellissima cosa! Anche noi abbiamo lunghe radici di luce che possono toccare il cuore di Pachamama, basta farle scendere e vivere la gioia che lei ci dona di ritorno.

Noi siamo l'albero, noi siamo la terra e la stella, noi siamo ponti arcobaleno e portiamo la luce nelle nostre cellule. Un grande abbraccio..
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
Astrid
Messaggi: 2739
Iscritto il: 24/12/2011, 14:04

Re: RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda Astrid » 21/02/2013, 21:49

Ah bella questa...non l'avevo ancora letto questo post! che tempistica perfetta :emtc10: è proprio quello che sento in questi giorni!! Ho il cuore pieno di gioia .
Ciao cara Mary, grazie!!


:emtc98:

Avatar utente
sharhazad
Messaggi: 1397
Iscritto il: 20/11/2012, 15:12

Re: RADICAMENTO..... ISPIRAZIONI DAL MAESTRO SANANDA

Messaggioda sharhazad » 22/02/2013, 13:47

che nostalgia ho del mio albero...che se ne sta lassù in montagna,non vedo l'ora di andare ad abbracciarlo di nuovo,
grande amico mio,stabile e sicuro,che mi ha aiutata nei momenti difficili...
quanti abbracci ci siamo dati e quanti pensieri ed emozioni seduta contro di lui...cuore contro cuore che vive!!!!
grazie perché così, ancora una volta, l'ho ricordato seppur lontano!!!!!
un abbraccio a voi tutti!!!sha
perdonami...grazie..ti voglio bene!!!!!


Torna a “La Metafisica e i sette Raggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti