Annuncio Google

Pensieri di Aivanhov

Meditazioni, spunti di riflessione, ...
(vedi anche:)
Avatar utente
Rubis
Messaggi: 2972
Iscritto il: 13/10/2009, 0:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda Rubis » 11/03/2011, 6:48




Mi è piaciuto moltissimo questo pensiero del Maestro Aivanhov.. BUONA GIORNATA A TUTTI I CITTADINI... NELLA LUCE!!!!


"Una volta impegnati sul cammino divino, sforzatevi di non tornare
indietro. E per non tornare indietro, il metodo più sicuro è
quello di mostrarsi vigili nei minimi atti della vita quotidiana.
È inutile nutrire nobili aspirazioni, se queste non sono
sostenute ogni giorno da un buon atteggiamento interiore, ma
anche da un buon comportamento esteriore. Ogni pensiero, ogni
sentimento, ogni azione è importante. Dato che l’esistenza è un
tutt'uno e ogni suo elemento ha dei legami segreti con gli altri,
nessun elemento è isolato.
La vita quotidiana costituisce la base sulla quale costruite
tutti i vostri grandi progetti. Che vi dedichiate alla filosofia,
all’arte, alla politica, alla scienza o alla spiritualità, non
basta che riusciate ad acquisire delle competenze in queste
materie: tutta la vostra vita deve nutrire la vostra vocazione."

Omraam Mikhaël Aïvanhov

... Immagine Chiedi ed ascolta con il cuore: la risposta arriva sempre Immagine...

Annuncio Google
Avatar utente
Mary
Messaggi: 2700
Iscritto il: 22/09/2008, 0:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda Mary » 20/03/2011, 14:20

"Le creature angeliche apprezzano l'armonia e sono attratte dalla
musica e dal canto. È una credenza che ha la sua origine in tempi
molto lontani. Per quanto si torni indietro nella storia degli
uomini, la musica e il canto hanno sempre accompagnato le
cerimonie sacre. Le entità celesti amano la musica, esse stesse
sono musica. Per questo tanti pittori hanno rappresentato il
Paradiso popolato di angeli che cantano e suonano strumenti
d'ogni genere.
Che provengano dagli strumenti o dalle voci, i suoni hanno un
potere immenso, non solo perché possono essere graditi
all'orecchio, ma anche per la potenza delle vibrazioni che
producono. Dobbiamo quindi prendere coscienza dei poteri della
musica e cercare il modo di utilizzare le sue vibrazioni che,
amplificate dalle sensazioni di chi la suona o l'ascolta, creano
un'atmosfera favorevole alla visita delle entità luminose."

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda shanti » 20/03/2011, 21:28

Allora ieri si sono divertite sicuramente!



Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
Mary
Messaggi: 2700
Iscritto il: 22/09/2008, 0:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda Mary » 26/03/2011, 14:26

"Voi siete in un insegnamento spirituale: prendetelo sul serio!
Annotate tutte le verità che vi sembrano importanti, e fra queste
sceglietene alcune delle quali pensate di aver particolarmente
bisogno in questo momento. Più tardi, in circostanze diverse, vi
saranno necessarie altre verità e sarà su quelle che vi
concentrerete.
Qualunque cosa accada, sforzatevi ogni giorno di mettere in
pratica le verità che sentite ora importanti per il vostro
avanzamento spirituale, per il vostro equilibrio e la vostra pace
interiore. Così facendo risveglierete la forza divina in voi, e
la forza divina che ha creato il mondo sa come toccare e
organizzare le cose in tutto il vostro essere. Solo il vostro
lavoro ha il potere di risvegliare in voi la forza divina; voi
create un legame con essa, ed è questa forza a sostenervi e a
proteggervi."

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda drago-lontra blu » 26/03/2011, 22:30

Mi prendo sul serio, garantito. e questo che leggo è quanto mi serve in questo preciso momento:

Solo il vostro lavoro ha il potere di risvegliare in voi la forza divina.....

mi sento proprio bene, già già....eh eh....ciao Mary, un bacione.
Immagine

Immagine

Avatar utente
Mary
Messaggi: 2700
Iscritto il: 22/09/2008, 0:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda Mary » 28/03/2011, 8:47

"Non basta che diciate «io amo»: dovete chiedervi come amate.
L'amore infatti lo si può mangiare, lo si può bere, lo si può
respirare... oppure si può vivere nell'amore: tutto dipende dal
livello di coscienza.
Chi mangia l'amore resta sul piano fisico e non sarà mai
soddisfatto, perché si accontenta dei piaceri inferiori. Chi beve
l'amore gusta piaceri più sottili, ma è ancora immerso nei
godimenti e nelle soddisfazioni del piano astrale. Chi è riuscito
a raggiungere le regioni del piano mentale grazie all'arte o alla
filosofia, respira l'amore. Quanto a colui che vive nell'amore,
nel lato sottile ed eterico dell'amore, questi lo possiede come
luce nello spirito, come calore nel cuore, e può diffondere
quella luce e quel calore su tutti gli esseri che lo circondano.
Chi vive in questo amore assapora la pienezza."

Omraam Mikhaël Aïvanhov

daniela

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda daniela » 30/03/2011, 20:38

grazie grazie grazie

cuoricino cuoricino cuoricino


Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda shanti » 02/04/2011, 2:43

Pensiero del giorno sabato 2 aprile 2011.

"Gli adulti sostengono di amare i bambini e di preoccuparsi della
loro educazione, ma non sempre sanno come comportarsi con loro;
in particolare non sono abbastanza attenti al modo in cui parlano
ai bambini. Quanti genitori ed educatori non smettono di
trattarli da incapaci, da sciocchi, ecc. e i bambini,
suggestionati, ipnotizzati, dopo qualche tempo diventano
realmente stupidi e incapaci.
Occorre sapere che la parola è potente, attiva, e ciò che gli
adulti dicono ai bambini può avere una pessima influenza su di
loro, può bloccarli, spaventarli. Per renderli obbedienti o farli
stare tranquilli, è veramente necessario minacciarli con la
storia del lupo, dei gendarmi, del diavolo o non so che altro? In
seguito, per tutta la vita questi bambini rischiano di sentirsi
minacciati, in pericolo, ed è questa l’origine di certe nevrosi
negli adulti. Ci sono molte cose che gli adulti devono correggere
nel proprio atteggiamento nei confronti dei bambini, altrimenti
ciò che chiamano “educazione” in realtà non sarà che una
demolizione. "

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
Oliviero Angelo
Messaggi: 2056
Iscritto il: 13/03/2009, 0:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda Oliviero Angelo » 02/04/2011, 10:33

E' un pensiero davvero importante e una considerazione molto Vera che mi sta a cuore, trattata anche negli "Accordi" di Don Miguel Ruiz e, tra i molti, da Osho quando parla di "addomesticamento" imposto.

In ogni bambino lasciamo semi per l'albero che diventerà e questo, nella consapevolezza, non dobbiamo mai dimenticarcelo.
Grazie per lo spunto riflessivo!
sirio cuoricino sirio
Immagine

"Non nobis Domine, non nobis, sed nomine Tuo da gloriam"
Gladius Lucis ImmagineImmagine

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Pensieri di Aivanhov

Messaggioda shanti » 10/04/2011, 13:26

Pensiero del giorno domenica 10 aprile 2011.

"Quante precauzioni dovete prendere ogni giorno affinché ciò che
vi è utile e anche indispensabile non finisca per ritorcersi
contro di voi! Chiudere i rubinetti dell’acqua e del gas,
sorvegliare il fuoco e gli apparecchi elettrici che avete acceso,
pensare a spegnerli, non lasciare in giro oggetti nei quali
potreste inciampare voi stessi o anche altri… E se, sul punto di
addormentarvi, non siete sicuri di aver chiuso la porta a chiave,
alzatevi dal letto e andate a verificare.
Il Cielo non deve montare la guardia all’entrata della vostra
dimora, né deve proteggervi quando vi mostrate negligenti. Vi ha
dato un cervello, vi ha dato occhi, orecchie, piedi, mani, e vi
dice: «Avete tutti questi strumenti: servitevene! Sarà questo a
proteggervi. Metteteli al lavoro, e allora ci saranno anche delle
entità luminose a proteggervi»."

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti


Torna a “Meditazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti