Annuncio Google

St Micheal Skellig 25/07/2013

I luoghi dove le energie sono "speciali" ed è più facile entrare in connessione col proprio Sé e con gli Esseri di Luce
Avatar utente
aquilabaleno
Messaggi: 680
Iscritto il: 12/06/2011, 0:00

St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda aquilabaleno » 29/07/2013, 2:39

Cari amici blu,
l'esperienza in Irlanda e' stata fantastica da tanti punti di vista. E' davvero un posto che ti rimette in connessione con la Madre Terra, con la freschezza e gli spazi aperti...la mente e il cuore si schiariscono dinanzi a tanto blu e verde!

L'aiuto michelico e' arrivato sotto forma di bel tempo, cosi' e' stato sventato ogni rischio di perdere l'occasione di andare li' in barca...e inoltre tutto, dico tutto e' filato liscio. Un viaggio benedetto.

Qualche arcobaleno ha illuminato il cuore e il paesaggio per me e il mio compagno di viaggio.
3b.jpg
In particolare questo e' il primo arcobaleno di cui abbia potuto vedere l'inizio e la fine nel terreno.
Dopo questa visione e' seguita la mia corsa verso una estremita' dell'arcobaleno, nel tentativo di farmi un bagno di luce o di trovare la famosa pentola d'oro che si trova sotto gli arcobaleni! Non ci sono riuscita ma ci sono andata vicino hehe

Luoghi sacri, antichi e pieni di toccante energia hanno attraversato il nostro cuore.

1.jpg


Avevo portato con me 2 quarzi ialini e una piramide di vetro, sentendo di dover fare un atto di devozione nell'isola di Skellig, punto nodale lelle ley lines.
Prima di Skellig abbiamo visitato St. Mary's Cathedral in Killarney, un posto che mi ha aperto il chakra del cuore in due...tutto il dolore del mondo e tutta la compassione di Gesu' e Maria ci hanno attraversato. bellissime le due absidi parallele dedicate alla passione di Gesu' e a Maria.
Li' hoanche trovato delle bottiglie di acqua benedetta, messe gratuitamente a disposizione di chiunque volesse, da portare via.

Immagine


E ovviamente l'acqua e' venuta con me da Michele.
I 600 gradini che salgono verso l'antico monastero in cima a St Micheal Skellig sono stati meno faticosi del previsto...! la volonta' e l'emozione erano grandi...e sebbene sia ripido e pericoloso, ci e' sembrata una passeggiata. In cima abbiamo trovato una serie di trulli, antiche abitazioni usate dai monaci del posto nel X secolo a.C.

skelligmichael3.jpg


L'antica chiesa, ormai un rudere a cielo aperto, era occupata dai muratori che la stanno ristrutturando.
Ho chiesto in cuore mio a Michele dove potessi fare quest'atto di adorazione e lasciare i doni.

il primo posto e' stato un trullo, orientato ad est-ovest (porto sempre con me una bussola) in cima del quale si e' posato un gabbiano dopo la mia domanda. In un momento di assenza di turisti ho pregato li' dentro, e lasciato un quarzo. Era molto buio li' dentro, ma poi ho notato un angolo chiuso da una sorta di tendina. Dietro ho trovato una creatura che dormiva, dal pelo grigio chiaro, e alla nostra presenza ha iniziato a lamentarsi piano. non abbiamo capito cosa fosse, perche' non si vedeva la testa, e non sembrava un uccello....ma ho deciso di lasciare in quella parete sopra di lui/lei la piramide, nascosta tra le rocce. Non e' forse con la piramide che permette di guarire? e quell'animaletto sembrava averne bisogno.

Il mio compagno di viaggio aveva anche portato dell'incenso, ma non sapevamo davvero dove e come continuare il nostro rito. Turisti erano ovunque, i trulli tutti identici, bui e vuoti...eccetto una zona che notiamo dopo. Una zona protetta, che per arrivarci bisogna scavalcare un blocco di pietre, e cosi raggiungere un altro "trullo" piu' appartato.
Una guida avverte il mio amico Rav che li' non si puo' andare, io lo scopriro' dopo, perche' mi ci fiondo senza preavviso e Rav e' costretto a seguirmi. Entriamo dentro un altro buio trullo, anch'esso orientato verso est. Sento subito un'energia diversa, e anche lui me lo conferma. Trovo una candela lasciata li' dentro.
dunque non siamo gli unici a saperlo!!! amo istintivamente chi ha fatto quel gesto :emtc46: prendo l'acqua con cui avevo in parte lavato i quarzi, e bagno le pareti di quel posto, ai 4 angoli. Da quanto tempo quel solitario monastero tra rocce e mare, non viene bagnato da acqua benedetta?
Lascio un quarzo, Rav accende l'incenso, tempo per pregare ancora.
intanto la guida gli dice di farmi uscire, Rav mi vede li' dentro e non se la sente di interrompermi. "prega" le dice, e anche la guida si convince di lasciarmi stare eeheh mi fara' pure un bel sorriso dopo, e dira' "quella e' l'antica cappella".

Dunque quello che apparentamente era un ostacolo, un gradino/cancello di pietra, in realta' preserva quel posto dallo sguardo dei curiosi, ma non e' un ostacolo troppo difficile per chi "cerca" e sente col cuore. E' stato bellissimo andare li', trovare le cose, agire col cuore, vedere Rav aprirsi ancora di piu' all'energia e all'ascolto... e sapere che stiamo tutti lavorando cosi', agendo da vari parti del mondo, e dentro di noi, per quel cambiamento nel cuore che vogliamo :emtc98:
ovviamente un pensiero e' volato alla Sacra, e la sensazione di essere sulla linea....quella si che da' i capogiri!
Un abbraccio a tutti voi, e spero che questo racconto vi abbia portato un po' di salsedine da quel posto michelico, avventuroso e blu, che e' Skellig.

:emtc98: :emtc98: :emtc98: :emtc98:
"...ma quelli che sperano nell’Eterno acquistan nuove forze, s’alzano a volo come aquile; corrono e non si stancano, camminano e non s’affaticano." Isaia, 40,31

Annuncio Google
Avatar utente
prema
Amministratore
Messaggi: 1818
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda prema » 29/07/2013, 8:17

Grazie Aquilabaleno, grazie per averci portato con te in qui posti!
:emtc32:

PS: mi sa che un certo Drago Blu salterà dalla gioia nel vedere le tue foto...
Io sono ciò che sono per merito di ciò che tutti noi siamo

Avatar utente
mariposa azul
Messaggi: 3558
Iscritto il: 03/10/2008, 0:00

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda mariposa azul » 29/07/2013, 8:47

Grazie Aquilabaleno!! Un racconto intenso ed emozionante, le foto bellissime. Mi è sembrato di essere lì con te a compiere quest'opera di collegamento, sei riuscita a crearlo veramente e che la piramide che tu hai posto riesca veramente a portare a compimento la guarigione nostra e di tutti quelli che la desiderano. :emtc110: :emtc1:
Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.”
RICHARD BACH

Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda drago-lontra blu » 29/07/2013, 12:55

ci sono luoghi che ci appartengono da sempre, quand'anche non li abbiamo mai visitati.
Per me dire Irlanda e ancor più Scozia, vuol dire magia allo stato arcaico, Iverness è casa di Grande Drago e a lungo mi soffermo periodicamente su quei luoghi.
Luoghi che mi parlano fin da bambina e che porto con me.
Ciao Aquilotta, al di là della tua bellissima esperienza, ti ringrazio per la gioia che ho sentito, attraverso quelle magiche foto. :emtc110:
Immagine

Immagine

Orione

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda Orione » 29/07/2013, 15:00

Grazie per aver condiviso con noi questa esperienza magica.... :emtc98:

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda shanti » 29/07/2013, 15:36

Mi hai portata lì con te. vedere le foto, leggere le tue parole è stato come essere lì a camminare su quelle pietre. Ti abbraccio. Un semplice grazie non rende l'idea. :emtc110:
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
Mary
Messaggi: 2700
Iscritto il: 22/09/2008, 0:00

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda Mary » 30/07/2013, 21:23

finalmente riesco a trovare il tempo necessario per leggere questo emozionante racconto di viaggio!!!!
Grazie carissima Aquila, leggere e vedere le immagini è stato come essere stata lì con te!!!
:emtc110:

Avatar utente
aquilabaleno
Messaggi: 680
Iscritto il: 12/06/2011, 0:00

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda aquilabaleno » 01/08/2013, 21:32

Grazie a voi e' bellissimo leggere che con un piccolo racconto sentiate la gioia anche voi... questo e' l'amore, risonanza...ed e' amore puro, perche' e' amore per l'amore. :emtc102:

le prime due foto sono di Rav, le altre due le ho prese da internet...solo oggi ho avuto modo di ritirare i miei rullini (e ancora uno e' da finire e sviluppare) e quindi posso aggiungere qualche chicca.

Anche il ritorno in barca era pieno di arcobaleni. La cosa bella e' che ho pensato dentro di me... "chissa' quanti arcobaleni ci saranno tra le onde che la barca crea!" ma non ne vedevo, fin quando Rav non me lo ha indicato...nascosto tra il bianco delle onde.
"Verra' nella foto?"
"chissa'"... ed eccolo qua.

400.jpg



e questo e' il posto da cui salpa la barchetta per andare all'isola:

4001.jpg
"...ma quelli che sperano nell’Eterno acquistan nuove forze, s’alzano a volo come aquile; corrono e non si stancano, camminano e non s’affaticano." Isaia, 40,31

Avatar utente
aquilabaleno
Messaggi: 680
Iscritto il: 12/06/2011, 0:00

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda aquilabaleno » 01/08/2013, 22:56

Ed ecco una visuale del santuario in St Michael Skellig, con la piccola chiesa in ricostruzione.

5001.jpg



Devo anche dire che nella prosecuzione del viaggio siamo finiti in un posto da favola, un paesino sul mare di nome Allihies, che ha case dipinte con colori diversi per ogni facciata e finestra.
Un posto per hippy e artisti, abitato da poche persone, alcuni che si dedicano all artigianato, mentre per lo piu l economia si basa sul pescato.


Immagine

un posto che ti fa venire voglia di viverci...e infatti l ho pensato!
1 supermercato, 1 panificio, 1 pompa di benzina, tutto amisura d uomo, e niente che manchi. tramonti e albe mozzafiato...ma davvero, cosa manca???
l'auto va avanti mentre dal finestrino scorgo l'unica chiesetta del paese e leggo:

SAINT MICHEAL CHURCH :) si fa trovareeee :P

Immagine

ovviamente porto Rav a farci un giro attorno, ma era chiusa...
"...ma quelli che sperano nell’Eterno acquistan nuove forze, s’alzano a volo come aquile; corrono e non si stancano, camminano e non s’affaticano." Isaia, 40,31

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: St Micheal Skellig 25/07/2013

Messaggioda shanti » 07/08/2013, 15:32

Sto stringendo in una mano la piccola pietra che mi hai mandato cara Aquila. C'è dentro tutto l'amore che hai messo in questo dono, ci sono il canto dell'oceano e il calore del sole e c'è l'energia di Michele che riesce sempre ad arrivare quando ne ho più bisogno.
Grazie cara, anche per il racconto, le foto e le sensazioni che hai trasmesso.

Ci vivrei anch'io in quel paesino, specialmente in questi giorni in cui vorrei andare lontano, in un luogo silenzioso tra cielo e oceano. E c'è anche la chiesa di Miki :emtc10:

Grazie perché ci sei e grazie per il piccolo arcobaleno tra le onde. :emtc35: :emtc5:
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti


Torna a “I luoghi spirituali e di potere”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron