Annuncio Google

il Kiwi

La bellezza di fiori e piante. Le proprietà e gli usi di Erbe e Cristalli, meravigliosi doni di Madre Terra
Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

il Kiwi

Messaggioda drago-lontra blu » 07/06/2014, 21:45

Kiwi: proprietà e benefici del frutto della salute.

Il kiwi è un frutto dalle innumerevoli proprietà benefiche e curative: ricco di vitamina C e di fibre oltre che grande fornitore di vitamina E. Quest'ultima è importante per proteggere il nostro corpo dall'invecchiamento dei tessuti. È infatti un potente antiossidante e anti-infiammatorio che mantiene il nostro organismo in salute e gioventù. Copioso di sali minerali, contiene anche grandi quantità di fosforo, calcio, magnesio e ferro. il kiwi favorisce le difese naturali dell’organismo e protegge le pareti vascolari, è utile contro l'impotenza ed è ideale per gli sportivi e chi vuole dimagrire.

“I pregi del kiwi sono molti. Per gli uomini, ad esempio, uno studio recente ha dimostrato che questo frutto è in grado di ‘contribuire all’opera di Cupido’. Infatti contiene l’aminoacido arginina in grandi quantità: l’arginina è un vasodilatatore che facilita la circolazione sanguigna e viene impiegato anche nella cura dell’impotenza. Inoltre, i kiwi contengono xantofilla, una sostanza che può contribuire alla prevenzione del tumore alla prostata.
Fa bene agli sportivi, poi, perché lo sport richiede energia. I kiwi possono contribuire a un rapido recupero delle forze e dell’equilibrio del nostro organismo, dandoci la capacità di sopportare lo sforzo più a lungo.
Non dimentichiamo, fra l’altro, che è prezioso per il cuore. Lo stile di vita moderno, accompagnato da un’alimentazione squilibrata, può causare problemi di cuore e circolazione, sia nelle persone anziane sia in quelle giovani. Il principale responsabile di questi disturbi è il colesterolo contenuto nel sangue, che può provocare l’aterosclerosi. Un’alimentazione sana, povera di acidi grassi saturi e ricca di frutta e verdure può contribuire a un controllo naturale del tasso di colesterolo. I kiwi possono aiutare ulteriormente perché contengono la pectina, una sostanza che aiuta a ridurre il tasso di colesterolo presente nel sangue.
Ottimo per chi vuole dimagrire, infine, perché il kiwi contiene poche calorie ed è ricco di fibre che facilitano la digestione dei carboidrati e regolarizzano le funzioni intestinali.

da: noi, figli di Gaia in divenire--fb
Immagine

ma questo cuore magnifico basterebbe da solo....
Immagine

Immagine

Annuncio Google
Avatar utente
mariposa azul
Messaggi: 3557
Iscritto il: 03/10/2008, 0:00

Re: il Kiwi

Messaggioda mariposa azul » 08/06/2014, 8:53

Ho passato l'inverno a mangiare Kiwi, due ogni mattina, ma il problema grosso è che la frutta che compri al supermercato quasi mai è mangiabile all'istante. Bisogna attendere almeno una settimana prima che diventi accettabile,almeno per il mio palato, cioè non ancora acerba come te la vendono. E' un problema che coinvolge tutta la frutta non solo i Kiwi...ma cazzarola, possibile che non si riesca più a trovare una frutta prontamente mangiabile?
A volte poi, succede proprio con le pesche in estate, se le lasci fuori dal frigo per un giorno assumono subito un sapore di frutta passata, si marciscono a punti, ma non maturano naturalmente. Voglio poter mangiare frutta buonaaaaaaaaaaaaaa!!!!
Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.”
RICHARD BACH

Avatar utente
sharhazad
Messaggi: 1397
Iscritto il: 20/11/2012, 15:12

Re: il Kiwi

Messaggioda sharhazad » 08/06/2014, 14:54

anch'io......mi assoccio......non è possibile..aspettare..per giorni che maturi..e poi improvvisamente
trovarsela marcia!!!!
E poi,sono dispiaciuta per i nostri "piccoli frutti",prodotti e apprezzati da tutti.....
in 15 giorni dalla piantina fanno spuntare le fragole..tutte di una misura uguale...
e non è magia!!!!!!
E..noi la poca frutta che abbiamo in giardino ,
ce la mangiano i merli e gli uccellini..
bhèèè..almeno loro saranno contenti!!!!
buona domenica!!!
perdonami...grazie..ti voglio bene!!!!!

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12616
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: il Kiwi

Messaggioda shanti » 08/06/2014, 20:31

Frutto bellissimo e buonissimo che mi ha quasi mandata all'altro mondo :emtc8:

Non sapevo di essere allergica, ne ho mangiato uno a stomaco vuoto proprio per le sue grandi qualità e dopo poco sono svenuta e sono stata "fuori" mezz'ora :emtc28: Choc anafilattico. Per fortuna ho riconosciuto le avvisaglie e ho preso subito un antiistaminico, poco prima di cadere nel nulla, e mi ha salvato la pellaccia.
Poi ho compreso il perché dell'episodio ma questa è un'altra storia :emtc46:
Ciao belle :emtc168: :emtc168: :emtc168: :emtc168:
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
Angel
Messaggi: 2660
Iscritto il: 31/05/2009, 0:00

Re: il Kiwi

Messaggioda Angel » 08/06/2014, 21:08

Anche a me piaceva molto e poi, di punto in bianco ne sono diventata allergica.....non ho capito però se c'era un nesso psicosomatico..... :emtc28:
Siamo fatti per rendere manifesta la gloria dell'Universo... che è in noi
Angel

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12616
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: il Kiwi

Messaggioda shanti » 08/06/2014, 21:21

Poco dopo l'episodio che ho raccontato ho incontrato "casualmente" un ragazzo che aveva fatto una tesi sul significato simbolico e psicosomatico dei cibi. Mi disse che il kiwi rappresenta simbolicamente lo scroto. Sono rimasta stecchita e da lì ho iniziato un lungo lavoro sul mio rapporto col maschile nelle varie fasi della mia vita. Credo che per me quella fosse la chiave ma non si può generalizzare. Un bacione
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

Re: il Kiwi

Messaggioda drago-lontra blu » 08/06/2014, 22:39

ma con tutto il verde che avete intorno a Omegna non ci sono coltivazioni???
almeno per la frutta qua va bene, ci sono molti contadini produttori-venditori per le strade i cartelli sono numerosi.
A questo proposito voglio raccontarvi un episodio.
qualche giorno fa eravamo in giro alla ricerca di latte di soya+riso e appunto passiamo davanti a tre cartelli che dicevano frutta e verdura indicando il casale.
Non ne avevo bisogno ma siamo entrati al ritorno nel primo e non mi è piaciuto , certo frutta bellissima ben esposta, ambiente pulito, banchi nuovi, una signora ben vestita che vendeva, prezzi normali, ma non mi piaceva.
cosi' dopo aver fatto un giro fra le cassette esposte ce ne siamo andati a mani vuote. Secondo carteloo dopo un paio di km. e dico dai, entriamo che se ci sono i fagiolini freschi ne prendiamo stavolta.
Ok, i fagiolini c'erano, e anche tanta altra roba; mi guardo in giro aspettando che tocca a me, il cagnolino legato alla catena mi guarda con occhi supplichevoli, e mi fa una pena da matti. Alzo gli occhi e noto extracomunitari che vanno e vengono con le cassette piene di verdura, stanno caricando un camion e un uomo a fianco del camion li osserva con le mani sui fianchi.
Noto che gli alberi dove poggia il chiosco hanno sete, sono striminziti con le foglie sofferenti, i teli legati ai rami per fare ombra hanno segato il legno.
Mha, penso, in fin dei conti non sono indispensabili i fagiolini e rientro in auto senza acquisti.
Passiamo e sorpassiamo cosi il terzo cartello che c'era sulla strada, posto dal lato opposto della careggiata, su una curva stretta. Passiamo oltre, però, dico torna indietro dai , fai inversione che andiamo a vedere.
Un stretto cancello di ferro coperto dai rami e da alti cespugli tanto che non si vede oltre è l'entrata stretta che porta nel cortile.
fermiamo l'auto e scendo ma mi fermo quasi subito....
alti alberi ondeggiano al vento ovunque, un piccolo sentiero sgombro si inoltra a destra, coperto ad arco dagli alberi e mi ricorda alice nel paese delle meraviglie.
Di lato un piccolo spiazzo con panchine di pietra mezze rovinate all'ombra di due giganteschi salici.
Il piccolo chiosco in verità entra dentro a un capanno incassato direi in mezzo ai rami e appena coperto con un telo che ormai fa parte integrante del tutto, e guardo la vecchietta...ha le ciabatte di stoffa a fiori neri e rossi, consumate, le mani di chi lavora la terra da sempre, il grembiule ricavato da quella che probabilmente era un tovaglia consunta fatto su da un lato e ripiegato dentro al legaccio della vita lasciava vedere le tasche scucite da un lato, col fazzoletto da naso mezzo fuori.
Non riesco a parlare, mi sono persa...
gli alberi parlano di un lontano passato e di un presente quieto di lavoro duro, di terra amica e sudore, Il casale è antico perfetto nel suo essere circondato dalle galline.
La presenza degli spiriti della natura fortissima.
Scusi, posso guardare un attimo intorno? chiedo..
lei credeva che intendessi la verdura ma io non c'ero, stavo interagnedo con tutto quello che mi circondava mi stavo beando di quel luogo incantato pieno di magia e non volevo andarmene.
Mio marito che non sente neanche la sveglia al mattino mi guarda e mi fa: che posto, che energia, qua c'è qualcosa.
E grazie, era cosi' forte che pure un salame lo avrebbe sentito.
Ho forzato me stessa per dover andare, sinceramente ho quasi subito un violento distacco, una sofferenza, poi ho capito il grande regalo che avevo ricevuto, quello che ho sentito è stato un attimo di un tempo passato, quando gli elementali lavoravano con glu umani e le fate e i folletti giocavano fra gli alberi..una cosa straordinaria e magica e quando ci ripenso e rivivo quella energia, tutto intorno a me diventa armonico con ciò che mi circonda e sono riconoscente alla terra per avermi permesso di viverlo.

ecco, volevo raccontarvelo..

:emtc110:
Immagine

Immagine

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12616
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

Re: il Kiwi

Messaggioda shanti » 08/06/2014, 22:59

E hai fatto bene! Leggendo sembrava di essere lì, dentro quella magia di tempi lontani.
Grazie sorella per questo momento delicato e profumato di terra, di alberi e di frutti. Se ci ripassi saluta per me gli Elfi e i Folletti del luogo che sicuramente si ricorderanno di te da quella visita in poi. :emtc110:
Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

Re: il Kiwi

Messaggioda drago-lontra blu » 08/06/2014, 23:43

me ne ricorderò-- smak :emtc110:
Immagine

Immagine

Avatar utente
Angel
Messaggi: 2660
Iscritto il: 31/05/2009, 0:00

Re: il Kiwi

Messaggioda Angel » 09/06/2014, 18:34

Un racconto bellissimo che mi ha fatto arrivare la magia e l'eco di un passato che in alcuni posti esiste ancora.....grazie Drago :emtc110:
Siamo fatti per rendere manifesta la gloria dell'Universo... che è in noi
Angel


Torna a “Fiori, Piante, Erbe e Cristalli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron