Annuncio Google

insalata di farro

Dall'antipasto, al dolce, caffè e ammazzaceffè compresi: direttamente dal ristorante della Città di Luce, le nostre migliori ricette!!!
Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

insalata di farro

Messaggioda drago-lontra blu » 11/06/2014, 23:29

provatela, con questo caldo è una puffolata

Meglio se biologico, il farro si può trovare in in diverse varietà tra cui quello decorticato ed il farro perlato. Il primo si chiama così perché conserva la glumetta, la pellicola esterna del chicco oltretutto molta ricca di fibre, intatta, che viene invece eliminata nel farro perlato, dal colore molto più chiaro e che può essere cotto in un tempo decisamente inferiore rispetto a quello decorticato però molto più nutriente.
Con il suo sapore gustoso è tra i cereali quello meno calorico ma con un apporto di proteine abbastanza elevato (circa il 15%). Ottimo per le zuppe insieme ad altri cereali come ad esempio l'orzo o con legumi come fagioli e lenticchie non necessita di ammollo.
Noi ve lo proponiamo in versione estiva, come primo piatto, in insalata accompagnato alla fresca rughetta e ai rossi pomodori di stagione. Facoltativo arricchirlo con scaglie di Parmiggiano o di Tofu per chi segue una dieta vegan.
Ingredienti (per 4 persone)
4 bicchieri di farro
150g di rucola
2/3 pomodori rossi
olio extra vergine d'oliva
sale
pepe
Scaglie di parmiggiano o di tofu (facoltativo)
Preparazione
Per prima cosa laviamo il farro e lo scoliamo. Una volta lavato lo mettiamo a cuocere (non occorre ammollo) in abbondante acqua salata per almeno 40minuti.
Nel frattempo laviamo le foglie di rughetta ed i pomodori che poi taglieremo a pezzetti.
Versiamo entrambi gli ingredienti in una ciotola e condiamo con olio, sale e pepe.
Una volta cotto, scoliamo il farro e lo lasciamo raffreddare per una decina di minuti.
A questo punto lo versiamo nel recipiente con la rughetta ed i pomodori mescolando il tutto molto bene e aggiustiamo di sale e olio.
Per chi lo gradisce può aggiungere scaglie di parmiggiano o di tofu.
Ottimo se lasciato insaporire per circa una mezz'ora. :emtc110:
Immagine

Immagine

Annuncio Google

Torna a “Cucina, cantina e dintorni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron