Annuncio Google

L'azione vince la paura

Meditazioni, spunti di riflessione, ...
(vedi anche:)
Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

L'azione vince la paura

Messaggioda drago-lontra blu » 10/12/2008, 10:21

Molto importanti sono le paure che dobbiamo affrontare ogni giorno, anche nei rapporti interpersonali.
Quando ci accorgiamo di non agire e lo evitiamo perché ci sentiamonervosi o riluttanti è giunto il momento di chiederci é paura questa?
Se la risposta è si, allora che facciamo?
Chiunque abbia affrontato quell momento sa che è temporaneo, dopo che ci siamo lanciati la paura scompare o quanto meno si attenua, perche siamo completamente impegnati e sommersi dentro quella Terrificante attività. Siamo cioè assorbiti da ciò che succede e non più da cosa potrebbe succedere.
La paura può restare, ma non è più la stessa, non te ne accorgi.
non importa quanto sostieni di esser impegnato, resta comunque un grado di intenzione. Non si può conoscere il grado di impegno o di coraggio fino a quando non lo mettiamo alla prova mediante l'azione nel momento della verità, quando la va o la spacca.
Possiamo trarre un vantaggio solo da ciò che dicidiamo di fare, Di Fare,dall'azione


un abbraccio dra cuore pulsante go
Immagine

Immagine

Annuncio Google
Ospite

L'azione vince la paura

Messaggioda Ospite » 10/12/2008, 11:55

E' necessario riflettere prima di agire, ma è altrettanto importante affrontare la paura, attraverso l'azione, quando ci sis ente pronti..perché anche per agire è necessario sentirsi pronti, e non si tasta la propria attitudine, la propria prontezza, finchè non ci si sperimenta.

Quindi, il discorso dell'azione è complesso e piuttosto intricato. E' un discorso soggettivo, che dipende da parecchi fattori e particolari caratteriali, precedenti esperienze e motivazioni interiori.

Per molte persone è importante, per decidersi ad agire, sentirsi supportate e sostenute, quasi prese per mano, come un bambino che impara a camminare...
e poi prendono via via velocità, fino a stupirsi di fronte alla propria sicurezza, conquistata con un pizzico di volontà e di coraggio.

E allora? Riflettiamo sulla profondità della tolleranza, della pazienza, virtù fondamentali per chi si relaziona in qualche modo con gli altri e il loro modo di "agire".

Grazie Drago...

Un abbraccio "deciso ed agito intenzionalmente"!!!

Claudia

Avatar utente
shanti
Amministratore
Messaggi: 12617
Iscritto il: 06/09/2008, 12:00

L'azione vince la paura

Messaggioda shanti » 11/12/2008, 20:05

I Fratelli Maggiori della stella Sirio parlano sempre di Amore in azione.

O'Kalbimar, la mia maestra cosmica, diceva sempre...chiedetevi: "sto servendo l'amore o la paura?"
La verità è sempre lì, l'amore è la via.
Un abbraccio alle mie sorelle di cammino.
Shanti


E poi, la paura ti fa chiudere a..riccio.

Sii umile perché sei fatto di Terra, sii nobile perché sei fatto di Stelle.
Con la Luce di Michele nel cuore. shanti

Avatar utente
drago-lontra blu
Messaggi: 7528
Iscritto il: 01/11/2008, 0:00

Re: L'azione vince la paura

Messaggioda drago-lontra blu » 28/09/2014, 22:11

vorrei riprendee questo argomento, ho riletto e mi sono accorta di come nella sucessiva risposta dell'ospite, manca la scelta del cuore e si parla invece ancora di paura sotto altre spoglie...( essere presi per mano, supportati. parlando di come ci deve relazionare verso gli altri per sostenerli, ma nn era questo che intendevo nel post....) mi piacerebbe parlarne ancora. Un bacione :emtc110:
Immagine

Immagine


Torna a “Meditazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite